Torta comunione in pdz

aprile 8, 2013 in Basi e tutorial, Dolci decorati, Ricette base, Ricette creme, mousse, marmellate, Ricette dolci e dessert, Torte in pasta di zucchero - pdz

 

torta comunione in pdz - first communion cake

Ieri la mia cuginetta ha fatto la prima Comunione e io, come regalo, le ho fatto l’unica cosa che so fare decentemente: una torta comunione in pdz, pasta di zucchero.

Per realizzare questa torta comunione in pdz ho usato, come  base, un pan di Spagna molto soffice (per la ricetta clicca QUI) che ho farcito con la camy cream, di cui ho letto sul blog “Italians Do Eat Better“, precisamente QUI. Conoscevo questa crema di fama, ma non l’avevo mai provata…ebbene, è stupenda! Facile da fare, veloce, senza uova e soprattutto resistente: ottima insomma! Poi ho coperto tutto con la pasta di zucchero che ho impreziosito utilizzando il mattarello decorativo Pavoni, che come vedete nella foto ha creato un motivo floreale su tutta la superficie della torta e ho utilizzato anche per realizzare il vestitino della bambina. Ma andiamo con ordine!

Torta Comunione in pdz

torta comunione in pdz - first communion cake

per il pan di Spagna:
seguite la ricetta che trovate QUI. Io ho usato una tortiera di 22cm di diametro ma volendo una torta bella alta, ho usato 7 uova, 210g di farina e 210g di zucchero.

per la camy cream:
seguendo la ricetta di Italians Do Eat Better dovete montare 250ml di panna, quindi a parte montare 500g di mascarpone per un paio di minuti e aggiungere poco alla volta 170g di latte condensato (un tubetto per capirci) sempre sbattendo, fino a incorporare il tutto e ottenere una crema densa. Infine unire con una spatola, con movimenti ampi e delicati, la panna montata.

per la bagna:
mettere in un pentolino su fuoco basso 100g di zucchero e 50g di acqua e far bollire per qualche minuto. Togliere dal fuoco e aggiungere 2 cucchiai di alchermes. Lasciare raffreddare e utilizzare per spennellare i vari strati di pan di Spagna.

per la crema al burro:
per far sì che la pasta di zucchero aderisca bene alle pareti della torta una volta assemblata, bisogna coprirla con un velo sottile di crema al burro, che io preparo montando a crema 150g di burro morbido con 300g di zucchero a velo e 3 cucchiai di latte.

assemblaggio:

Tagliare il pan di Spagna in 3 strati utilizzando una lira o un coltello molto affilato, bagnare ogni strato con la bagna, quindi distribuire la camy cream su ogni strato. Completare con il pan di Spagna in cima, quindi “sigillare” la torta con la crema di burro, che deve essere stesa in maniera uniforme e senza grumi o sbavature: ogni errore o imperfezione si vedrà poi sulla pasta di zucchero!

Stendere quindi la pasta di zucchero per la copertura con il mattarello Pavoni, quindi utilizzare il mattarello decorativo Pavoni per imprimere su tutta la superficie il disegno floreale, quindi con delicatezza alzare la pasta di zucchero e adagiarla sulla torta, facendola aderire perfettamente (tagliare l’eccesso sui bordi). Per coprire le imperfezioni della base, si può utilizzare il rullo decorativo Pavoni come ho fatto io per realizzare una cornicetta decorativa!

torta comunione in pdz - first communion cake

Sopra ho realizzato dei semplicissimi fiorellini usando un coppapasta tondo e uno stuzzicadenti (con il quale ho assottigliato i bordi, quindi ho “accartocciato” il tutto e ho ottenuto questi fiorellini), infine aiutandomi con uno stuzzicadenti ho realizzato la bambina, molto stilizzata, con della pasta di zucchero rosa, bianca e gialla.

La prossima volta prometto che farò un tutorial sulla realizzazione del pupazzetto, purtroppo stavolta ero di fretta e non ce l’ho proprio fatta a fare le foto passo-passo!

Quasi dimenticavo: ecco la foto della fetta :D

torta comunione in pdz - first communion cake

——————————————-

First Communion Cake

torta comunione in pdz - first communion cake

Yesterday my cousin celebrated her First Communion and I, as a gift, did the only thing I can do decently: a First Communion cake.

To make this cake I used as the basis a very soft sponge cake (for the recipe click HERE) that I stuffed with Camy cream, of which I had read on the blog “Italians Do Eat Better,” HERE. It’s great! Easy to make, fast, eggs-free, and especially resistant: wonderful! Then I covered everything with sugar paste that I embellished using a decorative rolling pin Pavoni, which, as you can see in the photo, has created a floral pattern over the entire surface of the cake. I also used it to decorate the dress of the child. But first things first!

torta comunione in pdz - first communion cake

for the cake:

follow the recipe HERE. I used a cake tin 22cm in diameter but wanting a tall cake, I used 7 eggs, 210g of flour and 210g of sugar.

for Camy cream:

following the recipe of Italians Do Eat Better you have to whip 250ml of cream, then whip 500g of mascarpone cheese for a few minutes and slowly add 170g of condensed milk, always beating, to incorporate everything and get a thick cream. Finally add the whipped cream with a spatula, with large delicate movements and delicate.

for the syrup:

put in a saucepan over low heat 100g of sugar and 50g of water and boil for a few minutes. Remove from heat and add 2 tablespoons of Alchermes (any liqueur will do). Allow to cool and use to brush the layers of sponge cake.

for the buttercream:

to ensure that the sugar paste adheres well to the walls of the cake once assembled, you have to cover it with a thin layer of butter cream, which I prepare by whipping 150g of softened butter with 300g icing sugar and 3 tablespoons of milk .

assembly:

Cut the sponge cake into 3 layers using a very sharp knife, sprinkle each layer with the syrup, then pour some Camy cream on each layer. Complete with the sponge cake on top, then “seal” the cake with butter cream, which must be spread evenly without lumps or smudges: any errors or imperfections will be seen later on sugar paste!

Roll out the sugar paste using a Pavoni rolling pin, then use a Pavoni decorative rolling pin to impress a floral design upon the entire surface of the cake, then gently lift the sugar paste and lay it on the cake, making sure it adheres perfectly (cut any exceeding sugar paste). To cover imperfections of the base, you can use the Pavoni decorative roller as I have done to make a little decorative frame!

Then I made some simple flowers using a round pastry cutter and a toothpick (I thinned the edges, so I “screwed up” the whole thing and I got these little flowers), and finally I realized the little girl, very stylized, with sugar paste rose, white and yellow.

The next time I promise to do a tutorial on the implementation of the figure, unfortunately this time I was in a hurry and didn’t have time to take all the step-by-step pictures!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...