Coppa allo yogurt

luglio 24, 2010 in Ricette creme, mousse, marmellate, Ricette dolci al cucchiaio e cheesecake, Ricette dolci e dessert, Ricette semifreddi, gelati e torte fredde

 

Eh sì, ci sono giorni in cui l’unica cosa che sembra tirarmi su di morale sono i dolci (strano eh?).. Così anche oggi mi sono cimentata in una ricetta semi-inventata o, se preferite, rielaborata partendo dalle mille ricette che ho per fare semifreddi, bavaresi e mousse e ne sono usciti questi due gioiellini che oltre ad essere molto buoni sono, modestamente, molto carini!!

Coppa allo yogurt

Ingredienti per 2 persone:

1° strato
3 cucchiai di marmellata
1 cucchiaio di acqua
1 foglio di colla di pesce

2° strato
140 gr yogurt
30 gr zucchero
100 ml latte
1 foglio di colla di pesce
100 ml panna (+1 cucchiaio di zucchero)

rifinitura
frutta a piacere

Procedimento:

Fare ammollare il primo foglio di colla di pesce in una ciotolina con acqua fredda per 10 minuti. Trascorso il tempo, mettere sul fuoco in un pentolino il cucchiaio di acqua con un cucchiaio di marmellata e, facendola sciogliere a fuoco dolce, portare quasi a ebollizione. Togliere dal fuoco e aggiungere il foglio di colla di pesce ben strizzato, e mescolare finchè non si sarà ben sciolto. Lasciare riposare per un quarto d’ora o comunque finchè non si sarà raffreddato e unirvi 2 cucchiai di marmellata. Mescolare bene e versare nei bicchieri/nelle coppette che avete scelto come contenitore. (Suggerisco vivamente contenitori trasparenti per garantire l’effetto ottico finale!). Mettere in frigo a rassodare per almeno un’ora.

Dopo circa mezz’ora iniziare la preparazione del secondo strato, molto simile al primo: ammollare la colla di pesce in acqua per 10 minuti, trascorsi i quali bisognerà mettere sul fuoco il latte con lo zucchero, farli arrivare al punto di bollore e togliere dal fuoco, aggiungere dunque la gelatina ben strizzata mescolando bene e lasciare riposare per far raffreddare il composto. Nel frattempo montare la panna con lo zucchero (a meno che non abbiate preso quella già zuccherata come ho fatto io per motivi di praticità) e unitela delicatamente allo yogurt. Piccola parentesi sullo yogurt, io ho preso quello 0,1%, ma vista la panna la differenza di gusto con uno yogurt intero non si sente per niente!!

Quando il composto latte+zucchero+gelatina si sarà raffreddato (va bene anche tiepido) unitelo alla panna+yogurt mescolando con delicatezza e cercando di “rompere” i grumetti che potrebbero crearsi, infine versare la crema ottenuta sul primo strato di marmellata che a questo punto dovrebbe essersi solidificato abbastanza. Rimettere in frigo per almeno un’altra oretta.

Ultimissimo step: dopo un’ora di permanenza in frigo, tirare fuori i bicchieri/le coppette e decorarli a piacimento con la frutta che abbiamo scelto: io avevo una pesca che ho tagliato a fettine e le ho sistemate a mò di “sole” ma sarebbe stato carino anche con fragole, frutti di bosco e chi più ne ha più ne metta! La frutta la aggiungo in questo stadio perché la cremina non è ancora del tutto solida e i frutti si possono incastonare meglio, però secondo me verrebbe ottima anche se aggiunta in ultimo magari con un rapido coulis (basta frullare il frutto da voi scelto con un po’ di zucchero a velo e, soprattutto se contiene molti semini, passarlo al setaccio!).

Rimettere in frigo per almeno un’altra ora e poi gustarlo in compagnia… SLURP!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...