Chili con carne, nachos piccanti e patate sabbiose

chili con carne

Con il trasferimento del blog a dominio proprio, l’operazione e il mese e passa di inattività e tutto il resto era da tanto, troppo tempo che ammiravo da lontano le sfide mensili dell’MTC e purtroppo non avevo modo di parteciparvi. Ogni volta dicevo, ecco, questa mi piacerebbe proprio provarla, e invece succedeva qualcosa che mi levava il tempo e la concentrazione che questa prestigiosa sfida merita. Questo mese, però, appena ho visto questo Chili con Carne della bravissima Anne non ho resistito. Non c’era ricetta più adatta per re-inserirmi nel “giro” delle stuzzicanti sfide dell’MTC. Per svariati motivi: primo di tutto, adoro la cucina etnica e mi piace da matti sperimentare piatti che vengono da tutti gli angoli del globo. Secondo, avevo sempre sentito parlare del famosissimo chili texano e non l’avevo mai né assaggiato né tantomeno provato. Terzo – e forse più importante – mi piacciono le sfide e, dal momento che non cucino mai carne (in questo blog troverete sì e no due ricette che contengono carne!) ho colto il proverbiale guanto della sfida e mi sono detta “se non ora, quando?!”.

Così domenica scorsa, che ero a casa sola soletta, ho preso controllo della cucina, mi sono rimboccata le maniche e, dopo essermi procurata dei peperoncini secchi e dei bocconcini di vitello, mi sono messa all’opera.

chili-chili

Premesso il fatto che non avevo MAI fatto lo spezzatino in vita mia e tantomeno il chili, devo dire che sono rimasta ESTREMAMENTE soddisfatta di questa ricetta e del risultato. Forse ho esagerato un tantinello nella quantità di peperoncini e sono stata troppo parca nella quantità di acqua, ma ho ottenuto comunque una carne morbidissima e, ovviamente, piccantissima ^_^

Per completare il piatto ho fatto dei nachos piccanti, utilizzando parte dell’acqua in cui avevo lasciato i peperoncini in infusione, e delle patate sabbiose aromatizzate alla maggiorana fresca, cotte al cartoccio… Una delizia! Ve l’assicuro!

Certo, niente di innovativo e sicuramente questa ricetta non mi assicurerà premi e onore all’MTC, ma se conoscete me e il mio blog potete ben capire che sforzo sia stato per me fare questa ricetta e quanto sia stata contenta e sorpresa dell’ottimo risultato, uscito proprio dalle mie mani!!

Insomma, grazie ad Anne e alla sua ricetta, anche un’inetta in cucina come me ce la fa, eccome se ce la fa!!

Chili con carne, nachos piccanti e patate sabbiose

chili con carne

Per il chili con carne (ricetta di Anne):

400g di bocconcini di vitello
10 peperoncini secchi lunghi
sale
2 cucchiai di passata di pomodoro (home-made!)
300ml acqua bollente

Per i nachos:

200g farina di mais precotta
200ml acqua calda (io ho usato metà dell’acqua in cui ho messo a bagno i peperoncini)
sale
olio di semi per friggere

Per le patate sabbiose:

4 patate medie
1 bicchiere di olio evo
sale, pepe, curry (opz.)
pangrattato per impanare
maggiorana fresca

chili con carne

Procedimento:

Per il chili:

Tagliare i peperoncini secchi ed eliminare filamenti e semini interni. Metterli in una ciotolina e aggiungere l’acqua bollente, lasciare in infusione per 2 ore. Passato questo tempo, passare al mixer i peperoncini con parte dell’acqua di infusione fino ad ottenere una pasta semi-densa, quindi passarla al passaverdura per eliminare le pellicine.

Mettere in una pentola capiente (io ne ho usata una di ghisa regalatami dalla nonna) i bocconcini di carne (i miei erano grandi quindi li ho tagliati a metà) e il chili, salare, coprire e lasciare cuocere a fuoco dolcissimo per 3 ore. A metà cottura ho aggiunto due cucchiai di passata di pomodoro perchè era venuto parecchio piccante!

Nel frattempo preparate i nachos piccanti:

Mescolate la farina con l’acqua bollente in cui avrete disciolto un cucchiaino di sale, lavorate velocemente fino ad ottenere una palla compatta, mettetela da parte a riposare per 10 minuti. Passati questi minuti, dividete la pasta in tante palline, stendere ogni pallina sottile sottile con il mattarello e ricavarne tanti triangolini. Scaldare un dito di olio vegetale in una padella e far friggere i triangolini nell’olio caldo (bastano pochi minuti): più sottili saranno i triangoli, più croccanti verranno! A piacere una volta fritti si possono passare nella paprika dolce…buonissimi!

chili con carne

Infine preparate le patate sabbiose:

Pelare le patate e tagliarle a pezzettoni. In una ciotola versare l’olio, sale, pepe e, se vi piace (a me sì!!) il curry, quindi metterci le patate tagliate e mescolare bene con un cucchiaio. Preparare del pangrattato mescolato con maggiorana fresca tritata e sale in un piatto capiente, quindi impanarci i pezzettoni di patata uno ad uno ed adagiarli in una pirofila con un filo d’olio sul fondo. Coprire la pirofila con della carta stagnola e far cuocere a 180° per circa un’ora, lasciando la pirofila senza stagnola per gli ultimi 15 minuti di cottura.

chili con carne

Con questa ricetta partecipo all’MTC di Aprile, se non s’era capito 😉

chilibanner

14 Risposte a “Chili con carne, nachos piccanti e patate sabbiose”

  1. E brava Giulia! Mi hai stupito ancora una volta.

  2. Cara Giulia, finalmente vediamo le prodezze di questa tua domenica!
    Buona giornata cara
    Alessia & Tiziana

  3. BRava Giulia, un chili ottimo!!! 🙂

  4. Ammiro il tuo chili e il tuo contorno, ma ciò che mi lascia basita sono i nachos! Sembra quasi che li possa fre anche io, essendo pure gluten free… Ci provo!

  5. Giuliaaaa!!!!! abbiamo le patate sabbiose in comune ;)… Mi piace anche tutto il resto, BRAVA!!!!!!

  6. Una sfida che hai vinto alla grande, guarda che piatto stuzzicante hai preparato! Mi copio subito la tua ricetta, prima o poi voglio mettermi alla prova anch’io con questo piatto delizioso! Ti auguro un sereno wek-end!

  7. amando i sapori piccanti, non ho dubbi che sia buonissimo ! Buon we, un abbraccio !

  8. amo il picante e questa ricettina la vedo nelle mie corde, poi lo spezzatino lo preparo molto spesso per cui avere una ricetta in più a disposizione non è mai male. un bacione e buon weekend

  9. Questo chili è stato veramente una scoperta meravigliosa, sto facendo un giro tra tutte le partecipanti e devo dire che ci sono tantissime versioni e tutte stuzzicanti, complimenti per la tua preparazione, proverò a fare i nachos se ti va passa anche da me.

  10. Brava Giulia, ottima proposta. Buon pomeriggio Daniela.

  11. Perfetto Giulia! esattamente quello che serve per noi: un bellissimo chili con accompagnamnto sontuoso! 🙂
    Grazie mille
    Dani

  12. oh mamma…le patate sabbiose…quanto le amo!!!!!! sono uno dei contorni che amo di più!
    ottimo l’abbinamento col chili 😉
    besos

  13. Bravissima!!!
    Un abbraccio

  14. abbiamo gli stessi cocci! sono stupendiiii!!! per non parlare delle tue patatine e nachos…salvate e replcio subito!

Lascia un commento