Carpaccio di bresaola, rucola e grana

maggio 20, 2014 in Ricette contorni, Ricette light, Ricette salate, Ricette secondi, Ricette vegetariane

insalate pronte

L’estate sta arrivando e con lei la temutissima prova costume. Se è vero che in questo periodo la stragrande maggioranza delle persone (soprattutto noi donne) stiamo ancora più attente del solito a quello che mangiamo, è anche vero che quando le temperature iniziano ad alzarsi solitamente cala la voglia di piatti caldi e consistenti in favore di piatti leggeri, freschi e facilmente digeribili. Solitamente d’estate io metto da parte pane e pastasciutte e faccio largo a insalatone, macedonie e zuppe fredde, che apportano meno calorie, evitano l’effetto sonnolenza post-prandiale ma senza rinunciare al gusto.

Un’idea molto semplice che unisce tutte queste caratteristiche è un bel carpaccio di bresaola, rucola e grana, una ricetta davvero velocissima, leggera ma al tempo stesso gustosa che salverà i vostri pranzi last-minute con un occhio di riguardo alla linea.

Per realizzare questo carpaccio di bresaola, rucola e grana vi servono pochi ingredienti e pochissimo tempo, un sacchetto di rucola fresca (io prendo solitamente quella già lavata pronta da condire per comodità), della bresaola di angus, limone, olio rigorosamente extra vergine di oliva italiano e del parmigiano reggiano.. un inno alla buona cucina e ai prodotti tipici italiani!

Carpaccio di bresaola, rucola e grana

Ingredienti (per 2 persone):

200g di bresaola
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
un pizzico di sale
mezzo limone
pepe nero
100g rucola
50g parmigiano reggiano grattugiato in scaglie

Procedimento:

Preparare un’emulsione mescolando l’olio extra vergine di oliva con un cucchiaio di succo di limone e un pizzico di sale, quindi aiutandosi con un pennello da cucina spennellare la bresaola con questo composto.

Disporre la rucola su due piatti e versarvi sopra un cucchiaio della rimanente emulsione per piatto, quindi disporre le fette di bresaola sul letto di rucola appena creato e completare il piatto con il parmigiano reggiano tagliato in scaglie.

L’apporto calorico di questa ricetta è di circa 300 calorie a porzione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...